Drago millenario a Icod de Los Vinos
Drago millenario a Icod de Los Vinos
Cosa vedere

Icod de los Vinos

Situata nel nord-ovest dell'isola è famosa per il Drago millenario. Altra attrattiva turistica singolare è la visita a pagamento della Cueva del Viento

Prenota hotel a Icod de los Vinos

Hotel, appartamenti, ville, resort e villaggi turistici a Icod de los Vinos: cerca tra i miglior alloggi a Icod de los Vinos. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
Icod de los Vinos deve il suo nome alla coltivazione della vite e alla produzione del vino, la cui qualità l'ha resa famosa nel mondo. Situata nel nord-ovest dell'isola, vicino a Puerto de la Cruz, Icod dista 50 km dalla capitale Santa Cruz de Tenerife.

Cosa vedere a Icod

Nel centro storico, una scalinata porta fino a Plaza Cáceres, ornata da grandi alberi e sulla quale si erge la chiesa parrocchiale San Marcos. Al suo interno, caratterizzato da un soffitto mudéjar che si allunga su cinque navate, è custodita una croce in argento filigranato, alta due metri e pesante 47 kg, arrivata nel 1646 dal Messico. Ai piedi della chiesa si estende una piazza, Plaza de la Pila, oggi chiamata Plaza de la Constitución, circondata da palazzi in cui risiedono numerosi café, ristoranti e negozi, dove è possibile acquistare souvenir e prodotti gastronomici dell'isola.
8 fotoIcod de Los Vinos
Drago millenario a Icod de Los VinosParco del Drago millenario a Icod de Los VinosIcod de Los VinosIcod de Los VinosIcod de Los VinosIglesia de San Marcos a Icod de Los VinosIcod de Los VinosIcod de Los Vinos

Il "Drago" millenario

Attrattiva principale di questo paesino è Drago millenario (un albero Dracaena draco), anche se sulla esatta età dell'albero i botanici sono d'accordo che il drago non superi i 800 anni. Il drago millenario – simbolo dell'isola di Tenerife – si trova all'interno del Parque del Drago Milenario insieme ad altre specie endemiche delle isole Canarie. All'interno del parco, oltre ad uno spazio destinato al picnic, è possibile visitare una sepoltura tradizionale degli antichi aborigeni di Tenerife e usufruire del servizio di visita con alcune guide specializzate in flora canaria

Altra attrattiva turistica singolare è la visita a pagamento della Cueva del Viento, un tunnel lavico lungo 17 km, di cui solo i primi 200 metri sono visitabili dai turisti. Si parte dal centro de Visitantes in gruppi di 15 e, attraverso un sentiero nella boscaglia, si raggiunge l'ingresso del tunnel.
  • Cueva del VientoCueva del Viento
    1Camino los Piquetes - Icod de los Vinos

    La Cueva del Viento è uno dei cinque tunnel vulcanici più grandi al mondo, formatosi in seguito all'eruzione del Pico Viejo. Si trova nel comune di Icod de los Vinos. Presenta una lunghezza di 17 km, ma solo 200 metri sono visitabili.
    Scheda: Cueva del VientoHotel nei dintorni

  • Drago millenario a Icod de Los VinosParque del Drago
    2Paseo Nicolas Estevez Borges 7 - Icod de los Vinos

    Il parco del Drago millenario si trova nei pressi della chiesa parrocchiale di San Marcos a Icod. La pianta – una dracaena draco alta 16 metri con una vase di 20 metri di circonferenza – è considerato uno dei simboli di Tenerife e delle isole Canarie. Il parco ospita diverse specie endemiche delle Canarie. Aprile a Settembre: 9/20 Ottobre a Marzo: 10/18 Ingresso € 5 (sotto gli 8 anni gratuito)
    Hotel nei dintorni

Prenota hotel a Icod de los Vinos

Hotel, appartamenti, ville, resort e villaggi turistici a Icod de los Vinos: cerca tra i miglior alloggi a Icod de los Vinos. Miglior prezzo garantito!

Prenota ora
 
© 2001-2022 GoCity. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo sito può essere riprodotta senza il nostro permesso scritto. GoCity, GO e Viva sono marchi registrati.